Mock

Mock

Coste di Bolzano

Karl e Armin Platter

Vignaioli lungimiranti

Il nostro Maso Mock si trova a circa 500 m s.l.m. in Valle Isarco, dove soffia un vento freddo che è l’ideale per i nostri vini bianchi, i quali godono molto anche delle escursioni termiche tra notte e giorno. In passato qui crescevano solo varietà rosse ma negli anni 70 ho impiantato le prime 100 viti di Sauvignon, è stato allora che mi hanno dato del pazzo. “È pazzo, è una cosa impossibile”, dicevano, “Non crescerà nulla qui”. Ma è andata diversamente: oggi qui si produce un grande vino e nei nostri terreni abbiamo solamente varietà a bacca bianca, in particolare Sauvignon. 

Le idee sono importanti

Le idee sono importanti

Ora la maggior parte del lavoro viene svolta da mio figlio Armin, io lo aiuto dove posso. Lui è come me: non è mai soddisfatto delle cose e ha sempre nuove idee su cosa potrebbe essere migliorato. Il piccolo trattore che utilizziamo in vigneto per esempio, un progetto che abbiamo sviluppato insieme in dieci anni. Armin lo utilizza anche guidando sui pendii più ripidi senza cadere. Si tratta di uninnovazione così utile che ora il nostro prototipo è prodotto in serie da un’azienda. 

I miei antenati sarebbero felici e sorpresi

Armin Platter: il nostro è un antico Maso, già menzionato all’interno di documenti risalenti al 1275. Quelli erano tempi molto diversi e i nostri antenati dovevano combattere, combattere e ancora combattere contro tutte le avversità che la natura metteva loro davanti. Quando era un giovane viticoltore, ogni primavera mio padre portava al Maso della nuova terra trasportandola nella sua gerla perché durante l’inverno la pioggia l’aveva lavata via. Oggi i nostri vigneti sono verdeggianti e ben radicati nel terreno, abbiamo piantato tra i filari senape gialla, avena e trifoglio il che rende felici le api e aiuta a combattere l’erosione del suolo. Tutto il nostro lavoro è possibile perché abbiamo un’infinita passione per la tradizione e desideriamo custodire al meglio ciò che abbiamo ereditato: se i miei antenati potessero vedermi sul trattore tra i filari, immagino che sarebbero sorpresi e molto felici. 

I miei antenati sarebbero felici e sorpresi
Mock Mock