Kleinstein

Kleinstein

St. Justina, Renon

Hanno Mayr

Ognuno deve trovare la propria strada

Mi sta a cuore creare un ambiente naturale e culturale sano, sono parte della natura in cui vivo ed è per questo che cerco di condurre un’agricoltura il più delicata possibile. Attualmente sto convertendo la nostra azienda agricola all’agricoltura biologica e, da quando tre anni fa l’ho rilevata da mio padre, non è stato sempre facile perché ovviamente lui ha le sue idee. All’inizio ho fatto qualche errore, certo, ma sono convinto che ognuno di noi abbia bisogno di tempo per trovare la sua strada. Dopo la scuola ho frequentato l’Università di Vienna dove ho studiato Scienze Naturali, mi sono specializzato in Agronomia e mi sono occupato di politiche per la tutela dell’ambiente. Ora che coltivo la terra metto in pratica le mie conoscenze. 

Un buon raccolto ripaga da ogni fatica

Un buon raccolto ripaga da ogni fatica

Coltiviamo diverse varietà ma il Gewürztraminer è la principale perché i nostri suoli e il microclima che si verifica qui sono perfetti per la maturazione di quest’uva aromatica: il terreno sabbioso e argilloso dell’azienda è l’ideale per i vini bianchi. Lo scorso autunno una frana nella parte alta del vigneto ha provocato molti danni, è stata dura e abbiamo dovuto investire moltissime ore di lavoro per ricostruire tutto di nuovo. Quando penso alle generazioni prima di noi e al lavoro che dovevano fare con mezzi molto più semplici, provo un senso di grande rispetto. La viticoltura in questo luogo è molto interessante ma non sempre facile, quando però alla fine dell’autunno portiamo a casa un ottimo raccolto, veniamo ripagati da ogni fatica!

Dobbiamo preservare la nostra terra

L’Alto Adige è una regione davvero fortunata per via della sua posizione ma anche della diversità naturale e culturale che si trovano all’interno dei suoi confiniLa nostra regione è fatta di piccoli scorci e grandi panorami che fanno sognare chi li vede e, al contempo garantiscono a molti animali e a diverse specie vegetali un posto in cui vivere. Per me è quasi scontato che, non avendo contribuito in alcun modo alla creazione di tanta bellezza, io debba almeno impegnarmi nel preservarla. A questo proposito sono molte le decisioni che possono essere prese in questo senso, soprattutto nel vino, che per esprimersi al meglio e rispecchiare profumi e sapori della natura deve essere creato seguendone i ritmi. Il rispetto della terra è un vantaggio per tutti, anche per coloro che non fanno i conti con le conseguenze negative che una cattiva gestione dell’ambiente comporta.

Dobbiamo preservare la nostra terra
Kleinstein Kleinstein