Müller Thurgau DOC

Valle Isarco

Da questo vitigno diffuso in tutto il mondo, che prende il nome dall’agronomo svizzero Hermann Müller, originario della Turgovia (Thurgau), si ottengono vini bianchi aromatici e di pronta beva. Le vigne altoatesine che vengono coltivate nella Val d’Isarco esprimono, oltre al suo sentore tipico di noce moscata, un gradevole profumo di sambuco.

Varietà: 
Müller Thurgau (incrocio tra Riesling x Madeleine Royale)
Zona di coltivazione: 

Valle Isarco e Renon, 600 e 700 m. s.l.m.

Vendemmia: 
da metà settembre a metà ottobre
Vinificazione: 
pressatura soffice delle uve selezionate, fermentazione a temperatura controllata e maturazione in botti di acciaio, per mantenere la freschezza del vino.
Caratteristiche: 
Colore: giallo paglierino con riflessi verdognoli
Sentore: fruttato aromatico di melone bianco, mela, fieno e note di moscato
Sapore: fresco elegante, aromatico, piacevolmente pieno
Alcol*: 
12,5* %vol
Zuccheri residui*: 
3,5* g/l
Temperatura di servizio: 
10-12 °C
Abbinamento: 

come aperitivo, con pesce e piatti leggeri, piatti vegetariani e pollame

Scheda vino:
Müller Thurgau DOC

* I dati analitici possono variare leggermente secondo l’annata.

Müller Thurgau DOC Kellerei Bozen